Dietrofront!

Carissimi,

mi sono accorto di aver intrapreso la sfida in maniera poco genuina. La promessa che feci a me stesso di scrivere su questo blog due volte alla settimana aveva certamente le migliori intenzioni, e la scommessa estesa pubblicamente aveva il preciso scopo di rinforzare la scelta facendo leva sulla paura di perdere (potenzialmente denaro e credibilità).

Sto continuando a scavare dentro di me, e l’ultimo pezzo emerso è che la sfida era un ennesimo gesto di grandiosità, che ora non ritengo più necessario. Non ho più intenzione di perseguire questo impegno rischiando di condividere contenuti che non mi interessano veramente, solo per paura di perdere la scommessa. Scelta istintiva e ben ponderata.

Prossimamente: aggiornamenti sullo sviluppo della mia condizione interiore in relazione ai sentimenti di grandiosità e depressione. Inutile dire che non ho previsto scadenze.

Dimenticavo: ecco un fantastico video propedeutico alla pratica del dietrofront. Enjoy it!

God speed.